Congresso Sunia Vicenza: confermato segretario Mauro Marchi

Congresso Sunia Vicenza: confermato segretario Mauro Marchi

Mauro Marchi, 63 anni, segretario uscente del Sindacato inquilini e assegnatari e proprietari di prima casa di Vicenza, è stato riconfermato alla guida del SUNIA che annovera 840 iscritti e ha sede in contrà Riale, 6 nel capoluogo.
Marchi nella sua relazione ha ricordato il grande lavoro sul territorio realizzato negli ultimi 4 anni con sportelli in provincia presso le sedi Cgil. La ripresa dell’attività del Sunia è stata possibile anche al rafforzamento della sinergia con la Cgil provinciale.
“Il SUNIA è sempre presente per difendere un diritto fondamentale”, ha afferma Marchi, “quello della casa, e in particolare per le persone più deboli, che non hanno la possibilità di accedere al mercato libero degli affitti”. Ma non solo: il Sunia tutela tutti gli inquilini al fine di tutelare i diritti rispetto alle leggi che regolano gli affitti nel nostro Paese.
“Una buona parte del nostro lavoro è dedicata agli inquilini degli enti gestori delle case pubbliche (Ater, Amcps, enti nazionali, comuni …)”, prosegue il segretario Sunia, “che sono la gran parte degli iscritti, visto che siamo come sindacati degli inquilini l’unico referente per la mediazione con la controparte (Ater, Amcps …)”.
Marchi ricorda anche che ci troviamo alla vigilia del rinnovo del protocollo sul contratto a canone agevolato per il comune di Vicenza: una realtà questa dei cosiddetti “contratti concordati” che interessa un altissimo numero di famiglie in affitto.
Su questo versante il lavoro per migliorare l’accordo esistente sarà impegnativo ma puntuale.

Lascia un commento